Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

CLADINORO E IL DRAGO DI SOLDANELLA

16 Dicembre 2023, ore 18:30

€5 - €10

CLADINORO E IL DRAGO DI SOLDANELLA

A Soldanella viveva Claudiana, figlia del re Guarniere. Innamorata di Ruggiero di Risa aveva adottato la fede cristiana prima di fuggire dall’Africa e di precipitare in mare durante un assalto da parte dei pirati. La giovane era stata salvata da un capitano che l’aveva portata con sé in Asia. Qui fu accolta e benvoluta dalla moglie del capitano, che l’aiutò a partorire un bel maschietto, Cladinoro. 

Il giovane, cresciuto in Asia, nonostante il dissenso della madre, avrebbe voluto intraprendere il mestiere delle armi. Aveva quasi vent’anni quando vide fuggire dalle campagne circostanti tutti i contadini, afflitti da un dragone che atterriva tutti uccidendo le bestie, distruggendo il seminato, abbattendo le loro case.

Cladinoro, che soffriva per questa situazione, pregava la madre di comprargli un’armatura poiché desiderava uccidere quel mostro e liberare quelle contrade, ma Claudiana rispondeva puntualmente di no. Intanto il drago prendeva sempre più campo e si avvicinava sempre di più nella città di Soldanella, continuando a fare danno di cose e persone.

Il vecchio re Burlante, signore della città, emanò un bando: chiunque riuscisse ad uccidere il drago avrebbe avuto in premio un castello.

Furono tanti a volersi provare e tanti a morire. Quando Cladinoro seppe che il drago stava giungendo in città e che nessuno più osava affrontarlo, chiese a sua madre di accompagnarlo dal re, al quale avrebbe chiesto un’armatura per affrontare il mostro. A nulla servirono le preghiere della donna di rinunciare all’impresa, Cladinoro aveva deciso! Il suo principale desiderio era di aiutare il popolo indifeso. Così, suo malgrado, nella convinzione che il figlio abbandonasse i suoi propositi, Claudiana fu costretta a svelargli che non era figlio di un marinaio ma di Ruggiero di Risa e che la morte del padre era avvenuta per il tradimento di Almonte, per questo motivo lo aveva sempre avversato a prendere le armi.

La scoperta di essere figlio di un guerriero valoroso, inorgoglì di più Cladinoro il quale si convinse ancora di più a tentare l’impresa. Quindi a Claudiana non restò che accompagnarlo da re Burlante…

Consigliata la prenotazione telefonica

Dettagli

Data:
16 Dicembre 2023
Ora:
18:30
Prezzo:
€5 - €10
Categoria Evento:

Organizzatore

Associazione Figli d’Arte Cuticchio
Telefono:
+39 091 323400
Email:
pupi@figlidartecuticchio.com

Luogo

Teatro dei Pupi di Mimmo Cuticchio
Via Bara 95
Palermo, PA 90133 Italia
+ Google Maps
Telefono:
+39 091 323400